Home

MTV ti aspetta a settembre!!!!!!

 

 

 

 
 
 
 
Parola al Presidente……
Eravamo consapevoli che nella stagione sportiva 2017/2018 sarebbe stato difficile se non impossibile ripetere le vittorie della stagione precedente.
Ma questa riflessione può ingannarci nel tirare le conclusioni.
Guardare al passato con gratitudine è un’opportunità sportiva di vita per le nostre atlete non affidata al caso … ma che ha poi permesso di stabilizzare la crescita tecnica delle nostre atlete “più grandi” dove nei campionati Regionali di serie D e serie C hanno mantenuto ampiamente la categoria.
Mentre nei campionati Provinciali a partire da quelli prestigiosi di eccellenza U18 e U16 ci siamo riconfermati sfiorando per pochi punti perfino l’eccellenza in U14.
Ottimo il percorso di tutte le squadre dalla U12, U13, U14, U16 fino alle U18 che grazie al buon “lavoro” degli staff, oltre ad essere stati protagonisti vincenti nei vari campionati fino ai concentramenti Regionali, possiamo vantare un’importante crescita tecnica di ogni singola atleta.
Pertanto ecco il motivo per la quale non dobbiamo farci “ingannare”.
La stagione è stata senza “coppe o scudetti” ma difficile era confermarsi.
E noi lo abbiamo fatto!!
Onore alle società che hanno vinto “il campionato” anche se la nostra “tripletta” della stagione sportiva 2016/2017 non è stata eguagliata da nessuno, anzi (scuserete nel mio sfotto sportivo, ma io rimango il primo dei tifosi/ultras di MTV) qualcuno ha sfiorato il “triplete” in retrocessione, aprendo la girandola di quelle atlete in cerca di campionati di categoria senza mai vincerli, per la prossima stagione.
Ancora una volta siamo stati invitati a partecipare con le nostre formazioni a diversi tornei, i più significativi come quello nazionale di Rovereto in Trentino e quello internazionale di Belgrado in Serbia, dove le nostre squadre hanno ben figurato ma soprattutto le ragazze e gli staff hanno potuto confrontarsi con realtà talvolta molto diverse e apprendere il meglio di questo meraviglioso sport di nome pallavolo oltre a rafforzare lo spirito di gruppo e di attaccamento ai nostri colori.
Un grazie a tutti gli staff, Dirigenti, Allenatori, Refertisti e a tutti i genitori che hanno collaborato per permettere alle nostre atlete e alle nostre squadre di muoversi al meglio.
Un grazie agli Sponsor che ci hanno supportato economicamente e non solo, sempre presenti sulle tribune a tifare, hanno contribuito a tutti i risultati di MTV di ieri, di oggi e di domani.
Grazie a tutti i nostri tifosi che ci hanno seguito sui campi perfino in trasferte molto lontane, facendoci sentire sempre e comunque il loro “calore”.
Guardare il futuro con speranza e consapevoli dei nostri obiettivi… non è illusione ne falsa realtà …, ma grande fiducia in quello che possiamo fare e siamo capaci di fare “lavorando” sodo in palestra tutti assieme credendo nel gruppo e nei nostri colori.
Sì, solo se crediamo in “NOI” possiamo ripeterci e migliorarci coi successi.
La virtù dei forti, è di quelli che non si arrendono mai, è di quelli che vogliono vivere lo sport da protagonisti ma soprattutto confrontarsi con i propri limiti, per conquistare obiettivi personali, di squadra e di società trasformando la “speranza” in “meta” nel present
Danilo Guffanti

 

MTV SUMMER CAMP 2018

Finalmente è arrivato il momento di pensare alle prossime vacanze, e quale modo migliore se non quello di trascorrere una settimana al mare per incrementare le proprie capacità tecniche pallavolistiche?on hai mai giocato e vuoi imparare? ecco la scelta giusta, una settimana full immersion nello sport che ami di pù, la pallavolo.

Ti aspettiamo per farti crescere..iscriviti al MTV CAMP 2018!! (scarica la brochure)

 

 

 

 

 

 
 
TORNEO DI BELGRADO 2018

“DO IT NOW.

Sometimes later becomes never”…

Quante sono le società dilettantistiche che possono far vivere alle proprie atlete esperienze internazionali di questo livello?…credo che in tutta Italia si contino sulle dita di una mano.                   

Ancora una volta possiamo uscirne soddisfatti da questa esperienza che ci ha visto vincere 3 partite su 5 e conquistare l’11esimo posto su 25, tra i commenti positivi di molti coach che hanno riconosciuto la nostra formazione tra le più competitive e tecniche e meritevoli di un posto in classifica diverso che non è arrivato solo perché nel girone abbiamo incontrato le 2 nazionali presenti quella Serba e quella Croata!! I complimenti vanno al DT Valentina Nava e al suo secondo, per l’occasione Manuel Di Raimondo e al Presidente Guffanti presente in panchina, a tutte le 14 atlete che si sono distinte in questo splendido torneo.

 

 

 

Grande e motivante anche la presenza di 11 guerrieri che dalle tribune di Belgrado hanno spinto e ostenuto la nostra squadra, grazie ragazzi!!!

Al prossimo anno

 

 

Gatti&Co e Azimut sponsor della prima squadra

Firmato l’accordo di sponsorizzazione nella sede MTV, in un clima euforico e di entusiasmo di tutto lo staff dirigenziale, che prevede il nome della nostra serie C in Gatti&Co.

Il prestigioso marchio leader nel mondo del materiale edile e particolarmente nel legno, comparirà col proprio logo su tutte le maglie da gara e sarà affiancato da un altro marchio leader nel mondo della finanza AZIMUT, posto sulle maglie dei liberi.

Guffanti soddisfatto dichiara : “ il mondo della pallavolo femminile è un bacino di comunicazione vitale e dinamico, sono contento che il Dott. Andrea Speziga e il Dott.Giorgio Ghezzi della Gatti&Co e il Dott. Alfredo Cesario di AZIMUT Milano, abbiano sposato il progetto MTV di pallavolo giovanile qualificata e di eccellenza con sinergie comuni. Dobbiamo diventare grandi, dobbiamo fare un campionato nazionale…e lo faremo con la Gatti&Co e il sostegno di AZIMUT”. 

 

Una stagione di grandi successi……

Mi sono preso del tempo, prima di commentare questa stagione sportiva MTV, ricca di soddisfazioni.
Avevo bisogno di capire e realizzare che stavolta la “filosofia MTV” dei piccoli passi è stata stravolta dagli innumerevoli successi, traguardi e risultati in brevissimo tempo.
Risultati difficili da riottenere, siamo l’unica società che nella stessa stagione sportiva vanta il passaggio di categoria in “C” e in “D” Regionali e in seconda divisione U21 Provinciale, con atlete oltretutto giovani e giovanissime.
E’ da rimarcare perfino il primo posto al Torneo Nazionale di Rovereto con la U18 e l’ottimo piazzamento al Torneo Internazionale di Belgrado Serbia con la U17.
Inoltre tutte le nostre squadre hanno ben figurato in tutti campionati giovanili piazzandosi ai vertici dei loro gironi, in particolare la U16 smart che vittoria su vittoria ha riconfermato l’eccellenza, permettendo inoltre alla società il campionato della massima serie alla U18.
Siamo cresciuti, ma soprattutto sono cresciute le nostre atlete tecnicamente.
Non è stata una stagione casuale, è il frutto di tanto “lavoro” ma soprattutto dedizione e amore di tutti noi che abbiamo “scommesso” su MTV e suoi valori soprattutto quello di trarre per il 90% dal territorio le giovani atlete forgiandole col “Made in MTV”.
Abbiamo seminato degli alberi coi colori societari il bianco, il rosso e il nero, che sono cresciuti e che cresceranno ancora facendo sempre più grande questa società, dove personalmente scusate provo grandi emozioni che non conoscevo, ma questa è la mia società … questi sono i miei colori.
Voglio sottolineare il grande lavoro degli staff tecnici e organizzativi, non solo dal punto di vista sportivo, aspetto di cui conosco attenzione e professionalità, ma anche da quello umano. Allenamenti, trasferte, gare sono stati seguiti con attenzione e scrupolo: anche questo impegno è stato fondamentale per la crescita della nostra società e dei successi ottenuti.
Motivo per la quale voglio citarli uno ad uno, partendo dalla punta di Diamante, coach e DT Valentina Nava che quest’anno con il suo secondo Erika Smerdel ha “spaccato”…, David Frisini, Cesare Parea, Andrea Granata, Manuel Di Raimondo, Domenico Cosentino, Alessandra Tavazzani e la giovane Lara Palvarini. I Dirigenti: Annalisa Angiulli, Laura Gingantiello, Carolina Pasotto, Elena Cavagnera, Daniela Pozzi, Emilia Saccone, Vera Moretti, Daniela Tornatore, Rossana Cella, Federica Rojas, Nataliia Negri, Giuseppe Cubeta, Paolo Asprella, Fabio Ciprandi, Raoul Granata, Alessandro Reschini e Ago Agay.
Noi siamo grandi…, noi e le nostre atlete, sappiamo cosa vuol dire lavorare sodo in palestra per raggiungere un obiettivo e un risultato lo abbiamo dimostrato, sappiamo che nessuno ci regalerà niente … ma questo non ci spaventa anzi ci da l’adrenalina vincente … per questo motivo state lontani da questa società se non avete i nostri valori, se non volete confrontarvi con i vostri limiti cercando le stradi facili andando a giocare categorie senza conquistarle …ma soprattutto state lontani se dovete o volete provocare solo per nascondere che siete dei perdenti…
Io non so che risultati faremo la prossima stagione, ma l’obbiettivo è quello di ripartire da quanto fatto fino ad oggi, cercando di fare sempre meglio.  Sappiamo che sarà difficile, ma ci proveremo… ve lo prometto !!!
Danilo Guffanti

 

THE BEST arriva anche la serie D

Erika Smerdel e Valentina Nava

Il Direttore Tecnico Nava Valentina e il suo secondo Smerdel Erika raddoppiano i successi stagionali e portano anche le giovani a vincere la categoria conquistando la serie D.

la gioia dell’ultimo punto

Un altro successo targato MTV e raggiunto grazie ad un ottimo lavoro dello staff sempre supportato e seguito in ogni suo passo dal     Presidente Guffanti molto orgoglioso delle sue atlete.

 
 
 
È SERIE C

“C”… è un “sogno” è un “miracolo” …
No non è un “sogno” è tutto reale … reale come MTV, società di Milano leader nella pallavolo giovanile , non è un “miracolo” vincere il Campionato e acquisire i diritti di C sul campo con atlete per il 99% giovanissime e tutte nate dalla nostra scuola e il frutto di un duro e meticoloso lavoro tecnico… e non solo.
Il nostro Direttore Tecnico Valentina Nava e il suo staff in soli pochi anni hanno trasformato delle giovani ragazze in Atlete e donne capaci e determinate che col duro lavoro in palestra oggi “C”i hanno regalato questo meraviglioso risultato.
Mi fermo qui … la stagione sportiva deve ancora terminare e pertanto non entro nel merito del percorso di MTV in questa stagione che però posso anticipare ci ha visto protagonisti e vincenti. (Punto Serie C)
Danilo Guffanti

 
TORNEO  INTERNAZIONALE DI BELGRADO

           Ed è sesto posto per MTV su diciotto selezioni nel Torneo Internazionale di Belgrado 2017!
Grazie Presidente Guffanti per questa ennesima occasione importante dal punto di vista sportivo e soprattutto di squadra.

Torniamo a casa consapevoli di essere sempre sulla strada giusta per dare alle nostre atlete il massimo nel loro percorso di crescita sportiva.

 

MTV ECCELLENTE

Anche    nella   prossima  stagione  parteciperemo   ai campionati  giovani di eccellenza  nelle categorie U16 e U18.

UNDER 18 ALIANTE

UNDER 16 SMART

 
 
 
 
 
 
 

 

 

MTV TRIONFA  AL TORNEO DI ROVERETO 2016  

L’Under 18 MTV targata Guffanti Oro vince il 27°Torneo di Natale di Rovereto, compiendo una vera e propria impresa, considerando che questo torneo è una delle tre manifestazioni giovanili più importanti della penisola, con un livello molto alto e che raccoglie il meglio del volley giovanile a livello nazionale con atlete provenienti da tutta Italia anche da settori giovanile della serie A.

Nelle prima giornata di gare le nostre ragazze hanno sconfitto nell’ordine Fusion Team Venezia (2-0), Pallavolo Lizzana (2-0) e successivamente perso con Pallavolo ATA Trento (0-2), garantendosi comunque  la seconda posizione nel girone.

Nella seconda giornata ancora 2 vittorie con Argentario Progetto Volley TN (2-0) e Sea Stars Jesolo (2-0) ed una sconfitta con Ponti sull’Isola BG (1-2) e la conquista del primo posto nel girone e l’accesso alle semifinali dal 1° al 4° posto.

La giornata conclusiva si apriva con la semifinale alle ore 08.30 con Docks River Piacenza che vedeva le nostre ragazze regolare la formazione emiliana in tre combatutissimi set con parziali da brividi (26/28 39/37 26/24) e poi l’apoteosi finale al Palazzetto di Rovereto di nuovo con Fusion Team Venezia questa volta sconfitta nettamente ed incapace di reagire sotto i colpi delle nostre ragazze e di Martina Profeti (premiata migliore attacante) e guidate magistralmente in regia da Camilla Qatja (premiata migliore palleggiatore). (ultimo punto).

Parola al Presidente che ci racconta la sua gioia e fa un bilancio della spedizione che ha visto anche le ragazze dell’U16 comportarsi bene e conquistare un onorevole 17° posto, dovuto soprattutto ad un brutto avvio con 2 sconfitte seguite però da 4 vittorie nelle successive due giornate:

“Ancora una volta MTV partecipa a questo Torneo prestigioso dove le formazioni più blasonate d’Italia si confrontano in una tre giorni di altissima pallavolo.
Sono orgoglioso che MTV abbia partecipato con due delle formazioni che stanno seguendo un percorso societario di eccellenza.
Lo spirito di questa società è quello di far crescere le giovani atlete anche con questi tornei di carattere nazionale e internazionale (a breve andremo a Belgrado in Serbia), che fin dall’under 12 vengono seguite con molta attenzione.
Buono il percorso dell’under 16 coadiuvato dallo staff tecnico Frisini Robbioni, che ha dimostrato che con la voglia e la giusta concentrazione si possono raggiungere importanti risultati che solo alla fine del percorso saremo in grado di quantificare.
Eccezionale il percorso della Under 18 guidata direttamente dal nostro Direttore Tecnico Valentina Nava e dal secondo Cesare Parea, che è salita sul gradino più alto del podio, e partita dopo partita, ha letteralmente schiacciato gli avversari, avversari di società blasonate nelle quali militano giocatrici selezionate e anche di carattere nazionale…… scusate!!! Ma le mie atlete non sono seconde a nessuno. Hanno dimostrato con questo successo per niente inaspettato, che MTV è società da battere, è società vincente.
Grazie per l’emozione che mi avete regalato e per le lacrime di gioia che mi avete fatto scendere, e mi scuso se qualche volta sono rigido nel pretendere, ma se questi sono i risultati…vado fiero del nostro percorso!!
Complimenti a Martina e Camilla per il vostro successo individuale, ma che poi è un successo di tutta la squadra per non dire di tutta MTV, perché raggiunto portando i colori di questa società.
Grazie allo staff Cavagnera e Saccone che ancora una volta hanno dimostrato grande professionalità nella gestione organizzativa di un torneo nel quale, se non sbaglio, hanno partecipato 96 squadre.
Chiudo ringraziando i nostri genitori supporters che con grande entusiasmo hanno seguito le squadre MTV nel loro percorso facendo la differenza!
Un abbraccio a tutti”
Danilo Guffanti

momenti di una splendida avventura

 

TORNEO DI NATALE 2016    

Domenica 18 dicembre è stata una giornata di sport e divertimento che si è conclusa con le premiazioni alla presenza della parte politica che ha voluto questo evento nel Municipio 5, rappresentata da Bramati presidente municipio 5, Lupi assessore allo sport, tempo libero, politiche della salute e Serini presidente commissione allo sport, tempo libero, politiche della salute.
Grande partecipazione di pubblico e divertenti partite con protagonisti non solo le piccole atlete ma anche i genitori e lo staff MTV….buone feste ed arrivederci all’anno prossimo.

 

PAROLA AL PRESIDENTE: LA STAGIONE 2016-2017   

Ci siamo !!!….come sempre carichi e positivi pronti per una nuova stagione sportiva.

Grande è il mio entusiasmo e di tutto lo staff Allenatori e Dirigenti per questa nuova stagione che dopo i meravigliosi risultati della stagione precedente, ci vedrà ancora una volta protagonisti su tutti i campi gara, con tutte le categorie a partire dal U12 fino alla serie D con ben tre squadre nei gironi di eccellenza U14, U16 e U18.

Siamo una società giovane e dinamica, una delle poche realtà Milanesi in grado di raggiungere ottimi risultati sportivi societari, di squadra e delle atlete, valorizzando le capacità di ogni singola. Come detto altre volte mi piace puntualizzare con orgoglio la nostra autonomia sportiva, scendiamo in campo consapevoli che non siamo i più “forti” …. ma Foto guffantisiamo “liberi” dai vari “Punti” “Consorzi” e “Reti” che fino ad oggi a mio parere hanno modificato il sano agonismo sportivo giovanile fatto di valori, che spesso sono stravolti.

Le collaborazioni vanno bene soprattutto tra società che hanno campionati nazionali e società che fanno giovanile sul territorio e se portano, ad una “evidente crescita tecnica dell’atleta” passando in campionati che la società stessa non ha, ma spesso mascherate da questa frase si fa razzia di tutto quello che capita a tiro…. e per tirarne fuori una/o rovinano tanti sogni, a molte altre. Per poi con un’altra frase classica la si “licenzia” con un “mi spiace ma non rientri più nei nostri piani…” praticamente che importanza ha se hai perso un periodo della tua vita sportiva giovanile a rincorrere un sogno….che alla fine era un interesse economico di altri….. voglio riportare in toto due stralci di articoli di giornale che ho letto in questi giorni che fanno molto riflettere:

“…..disillusione prodotta da aspettative troppo elevate dell’atleta in erba o dei suoi genitori. Se il ragazzo o la ragazza si avvicinano allo sport con l’unica ambizione di emergere a ogni costo e divenire dei campioni, è evidente che difficilmente proseguiranno l’attività, nel momento in cui si renderanno conto, ovviamente la maggioranza, che questa possibilità è loro oggettivamente preclusa.”

Dal Giorno:

Volley, la svolta di Max Bruini: “Addio Orago, il futuro è a Brescia.         “Il giovane allenatore milanese lascia la società varesina dopo 13 titoli in 4 anni (3 campionati giovanili nazionali): “Ero l’unico tecnico di Orago a lavorare con le bambine del territorio…….

Cosa pensi della pallavolo giovanile di oggi rispetto a qualche anno fa?

E’ troppo spesso ostaggio degli interessi di alcuni dirigenti che guardano poco al benessere delle atlete. Atlete che, prima di essere un patrimonio economico, sono esseri umani”.

MTV siamo “liberi” di provarci, siamo “liberi” di arrivarci, siamo “liberi” di eccellere, siamo “liberi” di giocarcela, perché la nostra forza è la passione con la quale facciamo sport ed è questo lo spirito che ci caratterizza e ci rende forti e unici. A noi piace ancora il sano agonismo sportivo dove si può vincere o si può anche perdere, ci piace l’attaccamento alla maglia per la quale si gioca, ci piace crescere e far crescere le nostre piccole e grandi atlete, il nostro associazionismo sportivo e la passione in quello che facciamo con grande professionalità.

Insomma siamo una grande società che porta il nome e i colori di Milano, consapevoli delle nostre capacità nel settore giovanile, e non ci facciamo disturbare dai “pifferai magici” che al massimo portano via dei piccoli topolini più per ego falsato dei propri genitori che per volontà degli stessi.

Di conseguenza, la nuova stagione MTV parte molto bene…. Molte facce nuove tra la Dirigenza e tante nuove atlete, i primi credono nel progetto societario con tanta voglia di fare, le seconde di crescere e vincere con noi.

Un in bocca al lupo per la stagione 2016/2017 a tutti i miei Dirigenti, Allenatori e in particolare alle atlete, un grazie di cuore agli sponsor che ci sono sempre vicini e sostengono i progetti MTV.